venerdì 22 luglio 2011

75 - IN CODICE

codici a barre
sugli occhi, sulla faccia
sul cervello, sulla pancia
sui capezzoli, sul culo, sui genitali
tutto è controllato
nel prezzo stabilito
dal mercato globale
consuma te stesso
paga la tua vita
se non ti offri al mercato
non lavori, non mangi, non bevi
cos' hai da offrire
codici a barre
ti giudicano decidendo la tua vita
sei un lavoro
un muratore, un impiegato, un dottore
un codice
sbarre, barre, bare

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.