mercoledì 1 febbraio 2017

616 - TEMPI SMARRITI

C'è un universo fuori
mentre qualcosa è dentro noi
chiuso
nei passi dei corridoi
nei cervelli spenti
nei genitali dormienti
scemanti
nella clessidra
i tempi smarriti, le occasioni perdute,
le serie tv, i pettegolezzi dei social,
le invidie, le gelosie, le abitudini,
le paure, le timidezze.

Vento, sole, sabbia
passano inutili sulla pelle.

Sotto le scarpe
infiniti serpenti d'asfalto
divorano
erba, cespugli, alberi
e noi.


Banksy

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.