mercoledì 23 marzo 2016

523 - DAI CONFINI DELLA REALTÀ

Non mi piace
la gente che piace.

Odio
tutto quello che è prevedibile,
istituzionale,
risaputo,
che strizza l'occhiolino
al lettore/ascoltatore/spettatore.

Hanno il culo comodo loro,
a me, invece,
si formano le trombe d'aria nel cortile,
perciò vivo
e sono
in un'altra dimensione.

Vi lascio l'arte
per le scimmiette ammaestrate.

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.