giovedì 13 dicembre 2012

241 - Appuntamento al bar


Aspetta nel bar all'angolo come d'accordo.
Vapori di caffè e pasticceria fresca nell'aria riscaldata, dalle vetrate appannate guarda l'inverno.
Gente che cammina in fretta per gli acquisti natalizi, una rassegna di facce in espressioni rassegnate con occhi inebetiti, vestiti di scuro nel tempo oscuro che attende la neve.
All'improvviso tra la folla una nuvola bianca appare, sente che lo trasporta fuori dal bar, oltre la gente, oltre quel tempo, oltre ogni cosa finora conosciuta, la sensazione più bella mai provata e all'apice dell'emozione sente un bacio della nuvola sulle labbra, vede una cascata gialla di capelli scendere dal berretto tolto da lei, che si siede davanti e gli sussurra dolcemente:
"Bevo qualcosa di forte perché al lavoro ho avuto una giornata di merda".

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.