mercoledì 21 dicembre 2016

606 - PAURE DOMENICALI

La domenica mi fa paura.
Le voci alla radio che commentano le partite di calcio domenicali fin da bambino mi parevano suoni inquietanti, da film horror.
E quelli che oggi ne hanno nostalgia mi fanno ancor più paura.
Così comi mi terrorizzano i cabaret di pasticcini portati ai parenti di domenica e tutti i vari rituali sociali domenicali, compresi quelli attuali, i programmi televisivi domenicali, i pomeriggi al centro commerciale o la pizza alla domenica sera.
Forse questa mia idiosincrasia deriva da fatto che mi terrorizza tutto quello che mi puzza di abitudine e normalità, perché mi pare di essere un prigioniero ergastolano, senza via di uscita, della prevedibilità.

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.