domenica 2 ottobre 2016

583 - PROIETTILI INASPETTATI

Basta un niente per cambiare la vita,
anche solo uno sguardo,
anche solo una parola
o una sola lettera
per viaggiare con una roulotte russa
per giocare con la roulette russa.

Una vita crea un rapporto
con amici, coniuge, figli
e un secondo cancella tutto.

Momenti proiettili
inaspettati
bucano le nostre stanze
attraversano le nostre esistenze
mentre ci ubriachiamo
di finte sicurezze.

La paura fa aggrappare
ai relitti
di ciò che già si conosce
per illudersi di non precipitare
in noi stessi
in ciò che siamo
in ciò che non vogliamo.

Solo accettandoci
possiamo salvarci.


Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.