martedì 8 maggio 2012

164 - MINORANZE NON ALLINEATE

Gli altri e la vita sono una cosa inseparabile, ci si può isolare,diventare anacoreti o vivere come Tarzan tra le scimmie, ma ogni pensiero che sviluppi e ogni cosa che impari se non la comunichi a nessuno sparisce con te, e sarà uno spreco inutile.
Un'esistenza inesistente è insensatamente innaturale, ed  è duro, difficile, disagevole vivere se non sei in sintonia con la maggioranza, ma è una ragione in più per farlo.
Dentro una battaglia continua che conosciamo solo noi, eroi di noi stessi e uniche reali speranze per un futuro migliore su questo pianeta, solo intercettandosi come simili nella nostra dissomiglianza alla maggioranza, possiamo aggregarci creandoci nuovi percorsi .

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.