domenica 4 settembre 2016

573 - AMIAMO I NOSTRI TORTURATORI

Siamo animali da macello
spiati, schedati, catalogati 
numerati
controllati
in ogni nostra espressione
bloccati
quando usciamo dal consentito
torturati
con sostanze chimiche tossiche
sfruttati
per il profitto di chi comanda.

Ma il sistema di controllo
in questo campo di concentramento 
piace ed è difeso dai prigionieri torturati
poiché impone pensieri e desideri
facendosi chiamare: libertà.


Immagine di Pawel Kuczynski

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.