giovedì 27 novembre 2014

395 - cercandosi

Ti cercavo.

Nel blu,
tra i bordi delle nuvole.

Nell'infrangersi della pioggia,
tra i vetri rotti delle case abbandonate.

Nelle stanze dimenticate,
tra i corpi nudi senza nessuno.

Nelle foglie staccate dal vento,
tra i passi verso l'ignoto.

Negli sguardi nel vuoto,
tra le persone assenti nelle strade.

Negli ultimi perché,
tra i pensieri calpestati dagli avvenimenti.

Ho cercato un noi
tra soli io
svolazzanti nel tempo
perduto.



Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.