mercoledì 14 marzo 2012

150 - immagine di Angela Caporaso: Nero 0.1 - versi di Andreas Finottis: Black night

Nero 0.1 di Angela Caporaso

Black night


Esportando democrazia
bombardando le scuole
ogni popolo sarà libero
per essere sfruttato
ognuno deve poter specchiarsi
nel ghigno d'oro del presidente
nella plastica da comprare
nelle viscere da ingrassare
kalashnikov e marchi trendy
per conquistare nuovi mercati
su budella di persone asfaltate
nuove mode colorate
nascondono vecchie e noiose foto di morti
e tutti in nuove strade veloci
per correre verso il progresso
verso un'unica agonia
tra colline di rifiuti
un tramonto risplende sull'oro
dei denti da squalo del presidente.

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.