martedì 1 novembre 2011

110 - DESIDERARE

Chi desidera è un cadavere, in quanto annulla il suo essere per raggiungere il desiderio come un automa telecomandato dall'impulso, non bisogna desiderare un cazzo di niente assaporando così la propria vita, invece di correre appresso lobotomizzati a chi spaccia polvere di sogni.

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.