venerdì 14 ottobre 2011

105 - VUOTI A PERDERE

Dentro idee
che non sono tue
imposte, inculcate
sotto ci sei tu
sotto c'eri tu
avanti sparendo
un automa
una marionetta
una cosa che non sei
camminavi, respiravi
dove c'eri ora c'è altro
una persona perbene
lavora, vive, muore
come vogliono altri
in questo personaggio imposto
dietro il vuoto
c'è un rassegnato
che sta svanendo
deluso dalla vita
senza aver vissuto.
Game over.




Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.