lunedì 13 gennaio 2014

322 - Piove sull'amore

Piove sulla festa degli innamorati
pioggia acida, corrosiva
loro incuranti lo trovano romantico
troverebbero romantico anche se piovesse
merda liquida da dei culi volanti
tutto è romantico per loro
chiusi nel proprio microcosmo
ubriachi nel loro delirio di possesso
inebetiti come fosse eroina afgana
grazie al loro silenzio assenso
intanto il mondo si corrode irreparabilmente
e quando al culmine del loro amore
faranno dei figli
questi un giorno penseranno
e non si spiegheranno
come han fatto i loro genitori
a essere così idioti;
ve lo dico io ragazzi:
è stato l'amore!
L'amore
per la beota stupidità
per l'adeguarsi agli altri
per il proprio esclusivo interesse
per una sessualità ipocrita.
E sappiate ragazzi
che io ero
quello che diceva quanto sono stronzi,
ma nessuno mi ascoltava.



Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.