sabato 14 gennaio 2012

129 - Cerchi di Angela Caporaso - Cerchi di tempo di Andreas Finottis

                                 Immagine: Cerchi di Angela Caporaso


Cerchi di tempo


Ribellioni
scintille nella nebbia
scariche elettriche
vita in ogni cellula
parole che rimbombavano
senso di nascere o morire
in ogni istante
e la vita scorreva veloce
in miliardi di impulsi
cantautori soul jazz rock punk
musiche nel DNA
e mille all'ora la mente
percependo odori
d'Afghanistan, Libano, Marocco
trasportavano fantasie
spente da polveri
di ragazzini che giocavano sulle panchine
con la morte
e rivoluzioni bombardate
da stragi e banalità
con fuggifuggi sulle poltrone
davanti alla televisione
e ho visto una strada asfaltata
ma non si asfalta due volte
e l'erba crescerà
crepando l'asfalto
con la forza dei morti nei vivi
non si asfalta due volte la stessa strada
sappiatelo, maledetti.

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.